Per offrirti un servizio su misura www.themasrl.it utilizza cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.  OK   Scopri di più

04 mar

La Country Music Highway in Kentucky

By ThemaNuoviMondi

TSUSA_logo_site

Luoghi e suoni lungo la scenic byway catturano storia, nativi d’America, pionieri e coloni, miniere di carbone, country music, artigianato, architettura e Guerra di Secessione. La strada invita a due giornate di scoperta tra paesaggi e natura. La Country Music Highway di 230 km sulla U.S. Route 23 nel  Kentucky orientale deve il nome alle celebrità della musica country della regione degli Appalachi, culla di talenti musicali quali Loretta Lynn, Wynonna e Naomi Judd, Billy Ray Cyrus, Tom T. Hall, Ricky Skaggs, Keith Whitley, Dwight Yoakam, Gary Stewart, Patty Loveless, Crystal Gayle ed altri ancora. Lo U.S. 23 Country Music Highway Museum a Staffordsville é dedicato alle celebrità indicate dalla segnaletica stradale lungo la U.S. 23 e percorrendo la strada si possono anche ascoltare i suoni della musica degli Appalachi.

KY Country Music HighwayA Prestonsburg – infatti – si trova il Mountain Arts Center sede del Kentucky Opry che si esibisce in spettacoli musicali con una ricca varietà di generi. Lo storico Paramount Theatre di Ashland, chiamato anche Appalshop, é famoso per l’arte folk, per il sostegno alla musica ed al teatro e a tutto il movimento creativo. E’ un incontro di più correnti artistiche, una vera e propria comunità per tutti coloro che vogliano esprimersi con creatività e dar spazio alla cultura locale quale tributo alle arti.  A Butcher Hollow, Van Lear (KY) si trova la casa di legno un tempo dimora di Loretta Lynn e la famiglia di Crystal Gayle.  Loretta e la sua celebre sorella, Crystal Gayle, diedero fama e rispetto ai minatori di carbone ed alla vita sulle montagne attraverso la musica. Butcher Hollow é il luogo dell’autobiografia di  Loretta Lynn e della canzone “Coal Miner’s Daughter,” che poi divenne il tema principale di un film. Il fratello di Loretta accompagna in un tour guidato della baita che é aperta al pubblico.

Ad Ashland l’Highlands Museum & Discovery Center conserva una Country Music  Heritage Hall che dà risalto alla vita ed alla musica di 12 star del country che hanno iniziato la propria carriera sulla Highway 23. Ci s’immerge nella vita di questi posti e si visitnoa le famiglie Cyrus e Judd, si crea la propria musica al Karaoke Korner oppure al Music Quilt. Durante la visita si entra in una scuola del 19° secolo e si diventa studenti nel 1870; poi si entra nel mondo della medicina quanto la chiamata notturna al dottore si faceva andando a cavallo e si pagava il consulto con una gallina. La parte musicale inizia con una mostra del cantante delle origini, Hylo Brown, che divenne una grande star e lavorò per le stazioni radiofoniche a Nashville; accanto a lui  Tom T. Hall e le sorette Loretta Lynn e Crystal Gayle. Questa gente ha creato storie e suoni della colline trasformandoli in onde radio. Nomi, immagini e traguardi di Patty Loveless, Dwight Yoakam e Ricky Skaggs si allineano sulle pareti con vetrine colme di memorabilia. La mostra diventa un album di famiglia con Billy Ray Cyrus di Flatwood, KY: un ragazzo che tornò a casa per girare il video per il suo primo singolo  “Achy-Breaky Heart”, proprio sulla strada del Paramount Theater. Abito indossato, foto e CD sono esposti al museo. Si aggiungono gli sgargianti vestiti di scena, i dischi d’oro ed i ritratti di famiglia di Naomi e Wynonna Judd, native di Ashland. Se si fa parte di un gruppo che visita il museo, Mama Polly Judd spesso arriva per dare il benvenuto ai visitatori. Infine il brillante talento di Keith Whitley é esaltato con la Keith Whitley Collection, una  compilation di musica, CD, ricordi, foto, costumi sulla breve carriera del cantante. Si preme un tasto e ci si stupisce delle tante canzoni di Whitley che si riconoscono.

Le cittadine della Country Music Highway ospitano festival e piccoli spettacoli musicali, come il Seedtime Festival a Whitesburg o l’ Apple Festival al Mountain Home Place di Paintsville. Abbondano bellezze naturali ed opportunità ricreative. Il Jenny Wiley State Resort Park, sul Dewey Lake invita al golf, camminate o a gustarsi un cinema all’aperto d’estate. Yatesville Lake State Park, Paintsville Lake State Park oppure Lilley Cornett Woods sono altre avventure per scoprire antiche foreste, fauna selvatica e bei panorami. Il Breaks Interstate Park – il Grand Canyon del Sud – é a breve distanza dalla byway per ammirare alcuni tra i più impressionanti paesaggi del Sud.

 Info : TravelSouth USA Italia

TravelSouthUSA@themasrl.it – FB: Travel South USA –  Italia

travelsouthusa.com


Telefono

+39 02.33105841

Fax

+39 02.33105827

Recapiti

Thema Srl
Via Pisacane, 26
20129 Milano

Contattaci





Inserire qui la vostra richiesta


Invia

Chiudi scheda contatti